Area News

12/04/2018

Fondazione

Belt and Road Trade and Investment Forum, a Pechino il 12 aprile

Il “Belt and Road Trade and Investment Forum” si è tenuto giovedì 12 aprile a Pechino. All'evento - organizzato da World Chambers Federation, China Council for the Promotion of International Trade (CCPI) e China Chamber of International Commerce (CCOIC) - sono intervenuti più di 600 partecipanti da 70 Paesi e Regioni che si trovano lungo la Nuova Via della Seta.  Tra i temi in discussione, le opportunità di investimento lungo la Belt and Road, commercio e e-commerce, infrastrutture e connettività, ma anche argomenti come la prevenzione dei rischi e la risoluzione delle controversie.

Nel 2017,  secondo il National Bureau of Statistics, il volume degli scambi tra la Cina e i Paesi lungo la Belt and Road ha raggiunto i 7.4 triliardi di yuan (circa 1.2 triliardi di dollari), con una impennata del 17,8% anno dopo anno, superando la crescita del 14,2% registrata l'anno scorso dal commercio estero totale della Cina. 

In rappresentanza della Fondazione Italia Cina, hanno partecipato al Forum il Direttore Generale Margherita Barberis e il Direttore Operativo Marco Bettin. L’iniziativa segue progettualmente e temporalmente il "Belt and Road Forum" di Trieste, organizzato dalla Regione Friuli Venezia Giulia con il Council for the promotion of international trade (Ccpit) e la China chamber of international commerce (Ccoic), i due enti governativi cinesi per la promozione del commercio e degli scambi internazionali, insieme alla Fondazione Italia Cina e alla Camera di Commercio Italo Cinese, con il supporto dell'InCe (Iniziativa centro europea), dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale e dell'Unido.

In Fondazione

I Soci

Iscriviti alla Newsletter della
FONDAZIONE ITALIA CINA

Fondazione Italia Cina

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Tel +39 02 72000000
info@italychina.org

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.