Publications 2015

14/10/2015

Mondo Cinese

La Cina è servita - Numero 155-156

Questo numero di Mondo Cinese è dedicato all’agricoltura e all’agroalimentare, alle campagne e alle tendenze che caratterizzano cultura, società e costume relative all’alimentazione.
In questi ultimi anni i cinesi  hanno  acquisito maggior consapevolezza rispetto alla allarmante situazione ambientale e alimentare. La Cina deve affrontare le due sfide della sicurezza alimentare, garantire accesso a derrate alimentari con continuità e ad un costo accettabile per la popolazione cinese il cui paniere dei consumi sta evolvendo rapidamente, e al contempo migliorare la qualità degli alimenti prodotti e consumati localmente.  Gli scandali alimentari che hanno caratterizzato la Cina hanno suscitato una risposta dal Governo ma anche contribuito ad aumentare  l’interesse nei confronti di argomenti quali cibo biologico, qualità e sicurezza alimentare.
Contestualmente,  grazie anche ai numerosi turisti e viaggiatori, è crescente la sensibilità verso nuove tendenze enogastronomiche e nei confronti dei prodotti importati.
In considerazione del fatto che una grande parte della popolazione vive nelle campagne oppure è impegnata nel settore agricolo e che il Paese vanta una importante tradizione agricola e gastronomica, a livello politico vi  è l’interesse a implementare riforme che mirino a rendere il settore agricolo più produttivo in termini qualitativi e quantitativi e al contempo sorge urgentemente l’esigenza di stimolare un ciclo di crescita sostenibile e virtuoso nelle campagne che non hanno vissuto il “Sogno cinese”.

Share it

Read the editorial

Indice

The Foundation

Members

Subscribe to Newsletter of the
ITALY CHINA FOUNDATION

Italy China Foundation

Via Clerici, 5 - 20121 Milano - Italia
Phone +39 02 72000000
info@italychina.org

This website uses cookies, including third parties, to send you advertising and services in line with your preferences. By closing this banner, scrolling through this page or by clicking on any element of its you consent to the use of cookies.